Scegliere il tema o template giusto per il proprio sito web o blog e’ molto importante. Ed e’ anche molto semplice se ci si pone le giuste domande e, ovviamente, se si riescono a trovare le giuste risposte.

Ormai nel web ci sono migliaia e migliaia di siti web che consigliano temi gratuiti e altrettanti che vendono temi a pagamento. Quindi, come scegliere il tema giusto per il proprio sito web o blog senza perdere ore e ore nella ricerca di qualcosa che poi puo’ risultare sbagliata?

La prima domanda da porci e': qual’e’ l’obbiettivo del mio sito web o del mio blog? La seconda, non per importanza, e': qual’e’ il prodotto che vendo o il servizio che offro? E la terza, forse la piu’ importante: cosa voglio comunicare con il mio sito o blog?

Le risposte a queste domande possono portare ad una scelta molto semplice e veloce del tema giusto.

Arriviamo insieme alle risposte. L’obbiettivo possiamo definirlo in termini di estetica, economici o visibilita’. Certo, le tre cose spesso sono collegate ma non sempre. Se l’obbiettivo e’ la visibilita’ dovremo sicuramente concentrarci sulla SEO e quindi dovremo sacrificare un pochino l’estetica per avvantaggiare la leggerezza e la velocita’ di caricamento del sito web. E gia’ qui possiamo operare una enorme scrematura visto che, purtroppo, la maggior parte dei temi e template e’ pienissimo di immagini enormi, slider e carousel di ogni genere.
L’obbiettivo e’ economico perche’ il tuo sito e’ in realta’ un ecommerce? Allora anche in questo caso la SEO avra’ il suo peso ma la disposizione degli oggetti nella home page e la semplicita’ di utilizzo del sito diventano fondamentali.
L’obbiettivo estetico e’ il piu’ semplice da raggiungere. Su marketplace sparsi per il web, con 30 o 40 euro potrete sicuramente trovare il tema piu’ adatto a voi e alla vostra categoria merceologica.

Definire la categoria merceologica risponde di conseguenza anche alla seconda domanda. Se vendiamo giocattoli, non potremo sicuramente utilizzare un tema corporate o fotografico perche’ non avrebbe senso e non ci aiuterebbe a dare un’identita’ al nostro sito web.

Per la terza domanda purtroppo non posso aiutarvi. Entrano in gioco troppi fattori che, in un semplice articolo e senza il vostro aiuto, non potrei mai descrivere. Le combinazioni sono troppe e di conseguenza risultano troppe anche le soluzioni e le risposte differenti.

Quindi, come scegliere il tema giusto per il proprio sito web o blog? Beh, direi che abbiamo gia’ fatto una scrematura enorme rispondendo alle domande. Entrano poi in gioco tutti quei fattori “secondari” come il colore, la lunghezza dei testi che ci aspettiamo di pubblicare, gli effetti visivi di movimento che vogliamo dare e molti altri ancora. Su un marketplace normale, troverete sicuramente il modo di scremare ancora di piu’ e risparmiare ancora piu’ tempo.

Share This